Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Basta Veleni
[Torna all'indice generale]
  
Sabato 15 ottobre 2011, Giornata Internazionale delle dimostrazioni contro i neonicotinoidi, per la salvezza delle api.

Basta Veleni - Stop ai neonicotinoidi killer delle api. A Torino si celebra il “funerale delle api”, “Manifestazione con Banda e
Corteo Funebre”, in occasione della Giornata Internazionale contro tutti i neonicotinoidi usati in agricoltura.
La protesta, lanciata in Argentina, in occasione del recente convegno mondiale degli apicoltori di Apimondia, si è tenuto a Buenos Aires, vedrà confluire in moltissime città europee gli apicoltori per protestare contro l’impiego dei nuovi insetticidi sistemici Neonicotinoidi, causa ormai riconosciuta dagli esperti della moria di api a livello globale.
I neonicotinoidi sono divenuti ormai oltre il 75% degli insetticidi
usati nel mondo, e da noi tristemente noti per il famoso divieto provvisorio (che scade appunto il 31 ottobre prossimo) del loro impiego per la concia del mais.
Quello che si vuole portare all’attenzione dei politici è che non si
tratta solo di vietarlo sul mais in quanto è usato su tutte le colture
agricole, dalla frutta alla verdura, sulle viti, olivi, sui fiori: i Neonicotinoidi sono stati inseriti addirittura nei disciplinari della
cosiddetta “Lotta Integrata!”
Il pericolo per gli insetti utili e per l’ambiente è dato dalla loro
caratteristica di “insetticidi sistemici neurotossici”.
Una volta che entra a contatto con i vegetali, penetra in essi e ci rimane per moltissimo tempo, traslocando attraverso la linfa sino ai fiori, contaminando nettare, polline e frutti che ci ritroveremo sulle tavole.
Restano ancora da valutare gli effetti che avranno sul nostro organismo, in quanto agiscono come potenti neurotossici anche sui mammiferi e lo stesso Istituto Superiore della Sanità ha il fortissimo dubbio che i Neonicotinoidi abbiano la capacità di interferire sul sistema endocrino dell’uomo, come già succede per altri prodotti ampiamente usati in agricoltura.
Per questa ragione gli apicoltori sono preoccupati che oltre alla perdita delle api questi nuovi insetticidi possano creare alla popolazione gli stessi effetti a lungo termine che si sono verificati per l’amianto, come già famosi ricercatori hanno appurato.

L’appuntamento è per il 15 ottobre a Torino: ci sarà una manifestazione con partenza da P.zza Castello, alle 14,30, per sensibilizzare opinione pubblica e politica. L’obiettivo? Appellarsi al Principio di Precauzione per vietare – immediatamente - l’impiego dei neonicotinoidi, almeno in agricoltura, in attesa che gli studi scientifici ne chiariscano definitivamente, una volta per tutte, la tossicità.
La parola d’ordine sarà: “Basta Veleni, stop all’impiego dei neonicotinoidi” su tutte le colture, non solo sul mais!
Per una agricoltura che salvaguardi l’ambiente perchè una natura
contaminata dai veleni non potrà mai produrre cibi sani, neanche se sono “a km zero!”

Renato e Marisa, dal presidio Basta Veleni
3208310702 - 3343403464


Links utili:

* October 15, 2011: Day of International Demonstrations To Save the Bees from Neonicotinoid Pesticides.
http://www.buzzaboutbees.net/international-demonstrations-to-save-the-bees.html

* 15 octobre 2011: manifestations pour la défense des abeilles.
http://www.suite101.fr/news/15-octobre-2011--manifestations-pour-la-defense-des-abeilles-a31646

* 15 ottobre 2011: Giornata Internazionale contro tutti i neonicotinoidi in difesa della api. http://www.rfb.it/bastaveleni/cronologia.htm

* Apicoltori italiani, mobilitazione per lo stop definitivo ai neonicotinoidi.
http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Risorse/Apicoltori-italiani-mobilitazione-per-lo-stop-definitivo-ai-neonicotinoidi_312517442038.html

* Istituto Superiore della Sanità - Interferenti endocrini.
http://www.iss.it/inte/

* Istituto Superiore della Sanità - Interferenti endocrini - L’insetticida Clorpirifos nuovo interferente endocrino.
http://www.iss.it/inte/aspe/cont.php?id=182&tipo=5&lang=1

* Istituto Superiore della Sanità - Interferenti endocrini Neonicotinoidi.
http://www.iss.it/inte/aspe/cont.php?id=155&lang=1&tipo=5
 
(by Apitalia)