Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Due nuovi prodotti contro la Varroa, attesa autorizzazione nel 2012
[Torna all'indice generale]
  
Due nuovi prodotti contro la Varroa, uno a base di timolo e l’altro di acido formico, saranno probabilmente messi in commercio nel 2012 Il primo, acquistato dalla Bayer dalla compagnia del Regno Unito Exosect Ltd., uscirà sul mercato statunitense nel 2011 ma, da quanto indicato dalla compagnia, più probabilmente nel 2012, quando saranno disponibili le prime autorizzazioni all’impiego nei Paesi europei. Il prodotto sfrutta la combinazione di una polvere alimentare – composta di cera naturale ottenuta in modo sostenibile da una speciale varietà di palma – con il principio attivo acaricida del timolo. La polvere si applica direttamente sui pannelli dell’arnia, rimanendo adesa al corpo delle api per interazioni elettrostatiche, che lo disseminano così nell’apiario. La compagnia commercializza, attualmente, altri tre prodotti attivi contro la Varroa (Perizin , Bayvarol, CheckMite).
Il secondo, Mite Away™ Quick Strips (MAQS), a base di una formulazione di acido formico su una striscia che agisce da supporto, è sviluppato dall’impresa canadese NOD Apiary Products, insieme alla compagnia Basf. Sono già stati realizzati i primi esperimenti per dimostrarne l’efficacia in Germania, in collaborazione con l’Istituto di Apicoltura dell’Università di Hohenheim; nel Regno Unito, con l’Agenzia di Ricerca sull’Alimentazione e l’Ambiente e in Francia, tramite un consultorio.
 
(by VidaApicola – Traduzione Giuliano Albergo)