Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Usa. Moria di api: inverno rigido e pesticidi tra le cause
[Torna all'indice generale]
  
Vita sempre più dura per le api. Da quattro anni il loro numero è in costante declino ma l’ultimo studio federale americano sulla popolazione di Apoidei ha dimostrato che la situazione è peggiorata a causa di un inverno particolarmente rigido. Inoltre, sono state trovate tracce di pesticidi nel polline e negli alveari. Per questo l’Agenzia americana per la protezione dell’ambiente ha ordinato ulteriori controlli sui pesticidi prima che vengano messi in vendita sui mercati. Gli scienziati sono particolarmente preoccupati per il ruolo che le api giocano nella catena biologica. Basta pensare che un terzo della dieta vegetariana dell’essere umano, dalle zucchine alle mele, necessita dell’impollinazione delle api. E’ ormai da un decennio che il numero di questi insetti sta calando, ma per la prima volta nel 2006 è stato notato un vero e proprio “collasso delle colonie”. Le cause, dicono gli esperti, possono essere numerose: scarsa nutrizione, bateri, virus e pesticidi. Ma le loro ricerche si stanno concentrando su pesticidi e cambiamenti climatici.
 
(by APCOM )