Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Moria Api, Zaia: Con progetto ricerca faremo chiarezza
[Torna all'indice generale]
  
“Con il progetto di ricerca sulla salute della api siamo fermamente decisi a fare chiarezza e risolvere così non solo la preoccupante moria, ma anche eventuali, futuri problemi del comparto”. Ad affermarlo è il ministro per le Politiche agricole, Luca Zaia, al termine del tavolo tecnico convocato oggi al Mipaaf per discutere del nuovo progetto di ricerca, a cui hanno preso parte i rappresentanti del Mipaaf e dei ministeri della Salute e dell’Ambiente, gli apicoltori, le organizzazioni professionali, di categoria e del mondo della cooperazione, i rappresentanti delle industrie sementiere e di Agrofarma.

“L’apicoltura è un settore importante sia per la produzione del miele, sia per la conservazione dell’ambiente naturale e degli ecosistemi - ha detto il ministro Zaia -. Per questo il progetto di ricerca da noi avviato ha un’importanza strategica, non solo per gli apicoltori, cui siamo da sempre vicini, ma per l’intero mondo agricolo e rurale”.

L’incontro è servito a presentare e discutere il progetto di ricerca pluriennale che, coordinato dal Cra, coinvolgerà tutta la filiera, gli enti di ricerca e le università, e punterà a fare chiarezza sulle opinioni, per ora discordanti, relative alla possibile nocività di una serie di agrofarmaci e in particolare dei neonicotinoidi, i concianti per i semi probabile causa della moria delle api. Lo scorso 17 settembre il ministero della Salute ha sospeso l’uso di queste sostanze, in via prudenziale. "I partecipanti al tavolo del Mipaaf - si legge in una nota - hanno condiviso le linee di ricerca prospettate, riservandosi di fornire ulteriori contributi entro la prossima settimana".
 
(by APCOM)