Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Contro la lebbra il miele della solidarietà
[Torna all'indice generale]
  
Domenica 27 gennaio i volontari dell'Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau (AIFO) distribuiranno vasetti di miele in centinaia di piazze italiane nell’ambito dell’iniziativa “Il Miele della Solidarietà”, promossa in concomitanza con la 55a Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra. Giunta alla sua settima edizione, l’iniziativa si pone come obiettivo la raccolta di fondi in favore dei progetti AIFO per la cura della lebbra in Africa e la sensibilizzazione della cittadinanza sui problemi della lebbra e dello sviluppo sanitario in Brasile.

Il miele che sarà offerto proviene da piccoli produttori delle aree rurali della Croazia attraverso il circuito del Commercio equo e solidale. Esso sarà distribuito in sacchetti di iuta confezionati dagli ex malati di lebbra del Progetto Sumana Halli a Bangalore in India, sostenuto dall'AIFO.

L’iniziativa di AIFO è una delle più vaste in Italia, nell’ambito delle raccolte di fondi nelle piazze cittadine, e si distingue non solo per i valori che essa intende veicolare, ma anche per la scelta di un canale, il commercio equo, che rappresenta un segno di comportamento autenticamente solidale e innovativo, libero dai modelli di consumo imposti dalla pubblicità.

Nella precedente edizione furono circa 3000 i volontari AIFO che distribuirono in 800 piazze oltre 38.000 vasetti di miele. Le donazioni ricevute ammontarono ad oltre 350.000 euro. Quest’anno AIFO si è posta il traguardo di raggiungere una diffusione ancora più vasta e capillare su tutto il territorio italiano. L'iniziativa “Miele della Solidarietà”a è realizzata dall'AIFO con la collaborazione della Cooperativa Commercio Alternativo di Ferrara e dell'Agesci.
 
(by Ufficio stampa Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau 2008)