Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
In Germania le ferite si curano anche col Miele
[Torna all'indice generale]
  
BERLINO: In Germania le ferite che stentano a rimarginarsi si curano con il miele: in 23 ospedali tedeschi infatti preparati a base del nettare degli dei, sterilizzato con raggi gamma, sono usati per la cura delle ferite profonde, come reso noto oggi dal quotidiano tedesco Frankfurter Rundschau. “L'organismo si libera più facilmente dei tessuti morti e la ferita guarisce più in fretta” ha detto al giornale Kai Sofka, specialista dell'università di Bonn (Germania).
Persino intere gambe profondamente lacerate che rigettano terapie ventennali potrebbero guarire in poche settimane con un preparato a base di miele. La dolce sostanza, secondo i ricercatori, sarebbe efficace contro germi resistenti a tutti gli antibiotici: le molecole di perossido di idrogeno contenute nel miele per una reazione chimica naturale sarebbero sufficienti ad annientare tutti i batteri nella ferita, dopo sole 18 ore dalla sua applicazione. Condizione imprescindibile e' la sterilizzazione della sostanza, effettuata solo negli ospedali con apparecchi adeguati: in caso contrario il miele non e' efficace contro le spore di molti microbi che possono vivere in condizioni anaerobiche, come i clostridi, responsabili anche del botulino.
 
(by Ansa/Federfarma)