Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
ALLARME WWF: EFFETTO SERRA FA IMPAZZIRE API, MIELE A RISCHIO
[Torna all'indice generale]
  
Miele a rischio sulle tavole italiane ed europee. Per effetto dei cambiamenti climatici che stanno sconvolgendo le abitudini delle api, la produzione del prezioso nettare potrebbe presto diminuire. L’allarme è del WWF che al vertice mondiale sul clima, a Montreal, lancia una campagna di sensibilizzazione; “I testimoni del clima” sui pericoli dell’effetto serra per la nostra salute e la nostra vita. Api “impazzite” che fanno meno miele e parassiti più aggressivi e infestanti in Italia, ma anche neve che scompare dalle montagne della Scozia, siccità e perdita dei raccolti in Spagna, il declino delle foreste in Germania, il mare che sale e minaccia le coste britanniche, sono alcuni dei pericolosi segnali dei cambiamenti climatici nel vecchio continente. L’allarme-miele è testimoniato da Giuseppe Miranti, un giovane apicoltore italiano, membro del Comitato direttivo della Coldiretti. A causa delle temperature più miti, le fioriture si verificano in momenti insoliti dell’anno modificando il comportamento delle api che stanno riducendo la loro attività. Ma non solo. I cambiamenti delle temperature hanno anche un secondo effetto dannoso: gli attacchi dei parassiti, sempre più infestanti, determinano anche una riduzione nella produzione del miele.
 
(by Apitalia)