Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Creta: avvelenate 50 milioni di api
[Torna all'indice generale]
  
Cinquanta milioni di api sono state avvelenate deliberatamente in un villaggio di Creta (isola greca) e le autorità locali indagano, su richiesta degli apicoltori, che sospettano per l’episodio alcuni isolani contrari alla loro attività. Lo ha annunciato oggi la prefettura di Heraklion, capoluogo di Creta.

“In seguito a una denuncia dell’Associazione apicoltori di Creta est” - ha detto alla France Presse il prefetto di Heraklion, sigonra Vangelio Sxinaraki – “esperti si sono recati nel villaggio di Selakano, vicino a Heraklion, dove hanno constatato che vi è stata una strage premeditata di api”.

Secondo i primi risultati dell’inchiesta, le api, trovate nelle vicinanze degli alveari, sono morte per assorbimento di grandi quantità di insetticidi.

In totale, sono stati presi di mira 930 alveari, secondo un rappresentante degli apicoltori, Zacharias Gemistas, tale “mostruosità” è da attribuire alla volontà di alcuni cretesi che vogliono eliminare l’apicoltura dalla zona. Una strage analoga era già avvenuta nel 1993, ma con una moria inferiore.

“Gli apicoltori chiedono nell’ immediato un risarcimento dì 300.000 euro” spiegano alla prefettura.
 
(by Apitalia)