Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Bolzano: proibiti i prodotti fitosanitari dannosi alle api
[Torna all'indice generale]
  
Da sabato 14 aprile entrerà in vigore il divieto di impiegare prodotti fitosanitari dannosi alle api durante il periodo di fioritura dei fruttiferi in base alla Legge provinciale del 23 marzo 1981, n. 8 e successive modifiche

La Provincia Autonoma di Bolzano, Ripartizione Agricoltura, ha stabilito con decreto n. 101 del 5 aprile scorso che i sottoelencati principi attivi, presenti nei prodotti fitosanitari, sono dannosi alle api:

Abamectin, Acrinathrin, a-Cypermethrin, Azinphos-methyl, Bifenthrin, Carbaryl, Cartap, Chlorpyriphos, Chlorpyriphos-methyl, Cyfluthrin, Cypermethrin, Deltamethrin, Diazinon, Dichlobenil, Dichlorphos, Dimethoat, Diquat, Esfenvalerat, Etofenprox, Fenitrothion, Fenoxycarb, Flufenoxuron, Imidacloprid, Indoxacarb, Lambda cyhalothrin, Malathion, Methiocarb, Methomyl, Oxydemeton-methyl, Piperonylbutoxid, Pyrethrum-Extrakt, Pyridaben, Pyrimiphos-methyl, Spinosad, Spirodiclofen, Teflubenzuron, Thiamethoxam, Trichlorfon, Triflumuron e Vamidothion.

Il divieto di impiegare prodotti fitosanitari dannosi alle api è valido per tutte le zone frutticole situate da 500 m s.l.m. fino a 750 m s.l.m.
 
(by Provincia Autonoma di Bolzano)