Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Lazio. Nelle scuole arrivano i distributori di frutta bio
[Torna all'indice generale]
  
Nelle scuole e negli uffici romani arrivano i distributori automatici di frutta fresca di stagione e di spuntini con ortaggi, entrambi biologici, cracker e formaggio Dop laziale. La fase sperimentale, curata dalla Regione in collaborazione con l'AIAB, prevede l´installazione di venti impianti, partendo dal liceo Tasso in Centro storico e dall´Itc Pertini alla Borghesiana. Ma il progetto non si limita alle scuole. L’assessore regionale all’Agricoltura, Daniela Valentini, ha promesso che i distributori verranno installati negli uffici pubblici come le poste dell´Eur e in ospedali come il San Filippo e il San Camillo, oltre naturalmente al palazzo della Regione. A gestire i primi venti impianti sarà “Biosì”, un'azienda agricola di Sora iscritta all'AIAB, l'associazione per l'agricoltura biologica con cui la Regione ha firmato l'accordo. Frutta e ortaggi verranno raccolti, selezionati, confezionati e distribuiti quotidianamente per rifornire i distributori automatici. I frutti, chiusi nel cellophane trasparente, riporteranno luogo e data di raccolta. Il prezzo di una mela o di una pera sarà di 50 centesimi, e una piccola quota sarà girata all'azienda agricola che la regione Lazio sta istituendo per i bambini del Congo.
 
(by L\'Espresso)