Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Associazione Api e Biodiversità di Terra di Lavoro
[Torna all'indice generale]
  
Si è costituita presso la sala consiliare del Comune di Pietravairano (CE), l’Associazione Api e Biodiversità di Terra di Lavoro alla presenza del Sindaco, Francesco Zarone, e dell’Assessore all’Agricoltura, Raffaele Bassi. L’Associazione Api e Biodiversità, si propone come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali legati al mondo apistico, al patrimonio ambientale, all’agricoltura eco-sostenibile e di qualità di “Terra di Lavoro”; al miele italiano, quale alimento che rappresenta un territorio, frutto della biodiversità e del lavoro svolto dalle api, sentinelle ambientali che effettuano l’impollinazione delle culture, garantendo così, all’uomo e a tutti gli essere viventi, la continuazione della vita. L’Associazione, senza scopi di lucro, né diretti né indiretti, opera nell’ambito del territorio nazionale e regionale e pone al centro il “bene comune”.
L’Associazione Api e Biodiversità di Terra di Lavoro sta avviando una collaborazione con l’ANAI – Associazione Nazionale Apicoltori Italiani, non ancora presente in Campania, tra le più autorevoli organizzazioni del settore apistico italiano, per fornire il massimo supporto all’organizzazione che intende dare un contributo maggiore ai piccoli apicoltori, a coloro che a vario titolo conducono pochi alveari e che non trovano sempre risposte nelle altre organizzazioni di settore. Non sono mancati, infatti, a termine dei lavori, i saluti ed i complimenti del Presidente dell’ANAI, Sergio D’Agostino. E c'è dell'altro. E’ dato oramai acquisito – secondo il neo acclamato Presidente Antonio De Matteo- che l’apicoltura italiana, e quella campana non fa eccezione, è costituita in maniera decisamente prevalente da apicoltori e produttori apistici che hanno meno di cento alveari (addirittura l’azienda apistica media è costituita da 50 alveari). Per questo vogliamo dare voce ai piccoli apicoltori a coloro che hanno l’esigenza di avere una vera formazione, ma soprattutto dare un’opportunità ai giovani che sempre di più trovano valide risposte dal settore. Stiamo, infatti, già organizzando un corso di apicoltura che partirà il prossimo febbraio (per info contattare 339-6626436, 334-1700755 o 349-1169160 o per mail infoapibio@libero.it e sarà riservato a massimo 30 partecipanti.

Associazione Api e Biodiversità di Terra di Lavoro:
contattare 339. 6626436, 334. 1700755 o 349. 1169160 o per email infoapibio@libero.it
 
(by Concetta Fazzone - 16.10.2015)
 
 
 File allegati a quest'evento: 1 file tot.
243 Kb Corso base di Apicoltura
 
Dimensione file: 243 Kb - [download]