Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
A proposito di blocco di covata
[Torna all'indice generale]
  
A seguito di un articolo apparso a pagina 8 del numero 6/2015 di Apitalia, “Varterminetor”, riguardante un’intervista del Dr. Matteo Giusti rilasciata al Sig. Francesco Colafemmina, vorremmo sottolineare e smentire alcune inesattezze che sono emerse riguardo la tecnica del blocco di covata.
Premettiamo che tale tecnica apistica è abbinata al trattamento con il nostro medicinale veterinario Api-Bioxal per sfruttarne l’azione nel periodo estivo.
Da quanto affermato nell’articolo emerge una descrizione sugli effetti negativi di tale tecnica – blocco di covata - (indebolimento delle famiglie e deficit immunitario) del tutto infondata e priva di base scientifica.
Ci sono, di contro, numerosi dati scientifici, ormai consolidati e a totale disposizione per essere consultati, che confermano l’ottima tollerabilità (misurata come mortalità di api e sviluppo della famiglia) del metodo abbinato alla somministrazione di Api-Bioxal.
Prove di tollerabilità sono state effettuate anche dopo 4 mesi dal trattamento per misurare la forza delle famiglie prima dell’inverno: hanno dimostrato come le famiglie fossero idonee per affrontare la stagione invernale.
Smentendo, quindi, ciò che erroneamente è stato affermato, ci preme sottolineare come l’abbinamento fra blocco di covata e Api-Bioxal garantisca ottimi risultati in termini di efficacia e tollerabilità e come tali risultati siano altamente ripetibili.
A completa disposizione per qualsiasi chiarimento.

Cordiali saluti
CHEMICALS LAIF spa
 
(by Apitalia 03.07.15)