Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Continuano i furti
[Torna all'indice generale]
  
Sono Nicolò Corsi, ho lavorato nel Progetto STRANOVA con il Prof. Colombo.
Scrivo per rendere noto un fatto gravissimo che ha visto coinvolto un mio caro amico apicoltore.
La notte tra il 25 e il 26 febbraio 2015 sono stati rubati circa 60 alveari (l'intero apiario) a Pieve del Cairo, in provincia di Pavia.
Come si può vedere dalle foto allegate, le arnie sono DB da nomadismo da 10 favi, verniciate di giallo e tutte marchiate a fuoco con la scritta “AZ. AGR. TOMMY” (sia nido che coprifavo). Inoltre, anche tutti i telaini sono marchiati uno ad uno con la medesima sigla. Da notare che l'apiario era totalmente recintato da un muro e protetto da un pesante cancello con lucchetto che è stato sfondato per consentire l'accesso di un camion. Prima di caricare i 60 alveari hanno scaricato dallo stesso mezzo ciò che resta di un furgone bianco tagliato a pezzi con il flessibile!!!
E' già stata fatta denuncia alle autorità e chiedo anche all'A.N.A.I., se è possibile, diffondere queste immagini ai colleghi apicoltori associati. Chissà magari qualcuno vede questi alveari da qualche parte oppure gli viene proposto l'acquisto di nuclei fatti con i telaini marchiati oggetto di furto.
Insomma, dobbiamo stroncare sul nascere la voglia di rubare il lavoro degli altri e impedire che questi fatti si ripetano.
Ringraziando anticipatamente per la collaborazione, porgo i miei più sinceri saluti.
 
(by Nicolò Corsi, 2.03.2015)
 
 
 File allegati a quest'evento: 1 file tot.
419 Kb Galleria Fotografica
 
Dimensione file: 419 Kb - [download]