Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Apicoltura, Olivero: lavoriamo per piano di tutela a lungo termine
[Torna all'indice generale]
  
Il vice ministro all'Agricoltura, Andrea Olivero, risponde alle interrogazioni di Adriano Zaccagnini, vicepresidente della Commissione Agricoltura, e di Paolo Parentela, membro della Commissione. La risposta completa è nel Pdf accluso

Il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali rende noto che le problematiche che affliggono il settore apistico sono da tempo oggetto di attenzione da parte degli uffici competenti ed in questa fase sono valutate con particolare determinazione.
Riguardo all'emergenza Aethina tumida, lo scorso 1 dicembre si è tenuto un incontro presso il ministero della Salute con la partecipazione del Mipaaf, del ministero dell'Ambiente, dei responsabili scientifici del Consiglio per la ricerca in agricoltura, delle associazioni apistiche, delle organizzazioni professionali e degli Assessorati competenti delle regioni Calabria e Sicilia.
A seguito dell'esame dei dati più recenti sulla diffusione del coleottero nelle regioni coinvolte, è stato deciso di convocare una specifica riunione l'11 dicembre prossimo per discutere le misure di emergenza individuate.
Si rende noto infine che il Vice Ministro Andrea Olivero, che ha delega sulla materia, ha risposto alle interrogazioni sullo stesso tema dichiarando «Ritengo indispensabile lanciare un piano di tutela dell'apicoltura a più lungo termine, anche mediante il rafforzamento degli strumenti già in atto in base alla legge 313/2004».
Sul tavolo di lavoro ci sono diverse azioni concrete:
• la messa a punto dell'anagrafe apistica in collaborazione con il ministero della Salute, che attraverso la conoscenza della realtà produttiva, consenta di prevenire e intervenire tempestivamente con strumenti idonei alle emergenze, come quello dell'Aethina tumida;
• la realizzazione di un'attività di ricerca, informazione e formazione, attraverso la sperimentazione di strumenti di diagnosi e di lotta;
• la tutela delle api regine di origine autoctona (l'ape ligustica e l'ape sicula);
• la promozione del miele di produzione nazionale.

Per completezza di informazioni, in allegato il testo integrale della risposta.

Info:
Ufficio Stampa
03.12.2014
TEL: 06.46653403 - 3404 - 3502
ufficiostampa@politicheagricole.it
www.politicheagricole.it
Facebook/politicheagricole
@mipaafsocial
 
(by Ufficio Stampa ministero Politiche Agricole - 5.12.2014)
 
 
 File allegati a quest'evento: 1 file tot.
125 Kb RISPOSTA CONGIUNTA Interrogazione 3 dicembre 2014
 
Dimensione file: 125 Kb - [download]