Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Nomadismo
[Torna all'indice generale]
  
Correva il 27 giugno 2013 quando postammo la notizia che state per leggere. Ora qualcuno cerca di attribuirsene il merito, in maniera del tutto scorretta.

Grazie alla mobilitazione di A.N.A.I. fu possibile far sospendere al Sindaco di Bagni di Lucca una delibera che avrebbe penalizzato gli apicoltori nomadisti. Di questo ringraziamo il Sindaco. L’Associazione è a disposizione dell’amministrazione comunale per eventuali supporti tecnici

Egregio Direttore Editoriale,
è mia premura comunicarle (come può vedere dai documenti allegati) che il Signor Sindaco del Comune di Bagni di Lucca, Dott. Massimo Adriano Betti, ha provveduto a sospendere l’Ordinanza N. 66, 2013 del 25/05/2013, relativa alla gestione del Nomadismo sul territorio di Sua competenza.
A seguito della segnalazione pervenutaci dall’Associazione Toscana Miele (con sede in Lucca) e relativa richiesta di assistenza per una risoluzione della questione ci siamo immediatamente attivati attraverso azioni “diplomatiche”, atte a far pervenire al Signor Sindaco informazioni più approfondite in materia apistica.
Ringrazio il primo cittadino di Bagni di Lucca per la rapida e decisa scelta della linea di sospendere l’Ordinanza, alla luce di quanto è stata nostra azione presentare.
Fondamentale è stato il supporto della segreteria di ANAI Toscana con sede in Arezzo.

Cordiali Saluti
 
(by Sergio D\'Agostino, Presidente ANAI - 27.06.2013)
 
 
 File allegati a quest'evento: 1 file tot.
534 Kb Ordinanza Bagni di Lucca.pdf
 
Dimensione file: 534 Kb - [download]