Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Scienziati Usa addestrano api a trovare gli esplosivi
[Torna all'indice generale]
  
PHOENIX - Gli scienziati di un laboratorio nucleare statunitense hanno dichiarato di aver addestrano delle api a trovare esplosivo, una scoperta che potrebbe avere delle importanti applicazioni nella protezione del paese e nella guerra in Iraq.
I ricercatori del Los Alamos National Laboratory, nel New Mexico, hanno dichiarato di aver addestrato le api a estrarre la loro proboscide (il tubicino che utilizzano per succhiare il nettare) quando sentono l'odore di esplosivo nelle automobili, ai bordi delle strade e anche nelle cinture degli attentatori suicidi.
I ricercatori del progetto, chiamato "Stealthy Insect Sensor Project", hanno, di recente, pubblicato i risultati.
Vediamo più in dettaglio. Facendo sentire agli operosi insetti l'odore di vari tipi di esplosivo, che vanno dalla dinamite al plastico C-4 e al propellente granulare Howitzer, usato spesso negli attentati in Iraq. Non appena l’esplosivo è individuato alle api è data una ricompensa costituita di acqua zuccherata. Risultato? I ricercatori sono riusciti ad addestrare alcune api nel difficile compito.
"Quando le api sentono l'odore dell'esplosivo tirano fuori la loro proboscide", ha detto a Reuters il ricercatore Tim Haarmann. E ha aggiunto. "Non occorre essere degli esperti in comportamentismo animale per capire cosa significhi il segnale".
La scoperta è arrivata dopo 18 mesi di ricerca portata avanti al Dipartimento statunitense per l'energia di Los Alamos, il laboratorio più importante degli Stati Uniti per quanto riguarda le armi nucleari.
"Siamo molto contenti per il successo della ricerca perché sappiamo che potrà avere implicazioni importanti per la difesa e la sicurezza del paese", ha chiosato Haarmann.
Una curiosità. I ricercatori avevano provato ad addestrare anche le vespe per la ricerca di esplosivo, ma secondo Haarmann i risultati con le api sembrano assai più promettenti.
Haarmann ha anche dichiarato che le api potrebbero essere trasportate in un contenitore portatile della grandezza di una scatola di scarpe e potrebbero essere utilizzate negli aeroporti, nei blocchi autostradali e come aiuto per i robot utilizzati per disinnescare le bombe. Il prossimo passo, a sentire lo scienziato, sarà quello di costruire contenitori adeguati e addestrare il personale a utilizzare le api.
 
(by Reuters)