Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Hortus Urbis
[Torna all'indice generale]
  
Domenica 24 giugno 2012 dalle ore 11,00 all'Hortus Urbis, l'orto antico romano nel Parco dell'Appia Antica, proseguono le attività all'aria aperta con “Cum Panis”, un laboratorio di narrazione e manipolazione per i bambini dai 7 anni, e i loro genitori, un’idea di Sabina de Tommasi, realizzata dall’Associazione Ersilio M.
Pane alimento primario. Essenziale in tutte le culture, in tutte le latitudini, in tutte le religioni. Per un tozzo di pane si fanno le guerre. Ma un tozzo di pane si divide con gli amici, e i nemici. Un tozzo di pane nutre, accomuna, rende compari (di scampagnate) e compagni (di vita). Per fare il pane ci vogliono tempo e pazienza. Ma viviamo un'epoca nella quale tempo e pazienza sono difficili da conquistare. E allora bisogna stare insieme, uniti. Condividere il tempo della lievitazione, il tempo dell'attesa. Un tempo che non possiamo determinare, possiamo solo occuparlo. E noi lo faremo raccontando la storia del pane, che è antica quanto la storia dell'uomo. Tante storie e leggende... prima di infornare.... Perché alla fine ognuno abbia un tozzo di pane caldo.....
Alle 10.45 registrazione
Quota di partecipazione: 8 euro a persona
Prenotazioni: hortus.zappataromana@gmail.com

A seguire pic nic con i prodotti dell’orto a cura di Eutorte.
Prenotazioni obbligatoria: hortus.zappataromana@gmail.com


Per arrivare
Hortus Urbis presso l'ex Cartiera Latina, via Appia Antica, 42 o 50 (accanto alla fontanella).
In bici: ciclabile Cristoforo Colombo e Circonvallazione Ardeatina.
Bus: 118 e 218 sull'Appia Antica (Fermata Domine Quo Vadis) o 30express, 714 e 715 (Fermata Cristoforo Colombo/Bavastro o Cristoforo Colombo/Circonvallazione Ostiense) e percorrere la Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott.
In macchina: parcheggiare via Carlo Conti Rossini, Largo Gavaligi, via Omboni, via Scott e dintorni e percorrere la Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott.
 
(by Associazione Ersilio M. (19/06/2012))