Attualità
Il mondo delle api a misura d'uomo
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 
Apitalia ed il sisma in Emilia Romagna
[Torna all'indice generale]
  
Il tragico epilogo del terremoto che ha colpito le province di Modena, Bologna, Ferrara non può lasciare indifferenti chi, come noi, è stato sempre attento ai temi dell’agricoltura, dell’ambiente e dell’apicoltura.
Siamo vicini alle popolazioni e alle famiglie che hanno subito danni e lutti.

Nelle zone colpite - esempio di produttività e operosità nei settori dell’agricoltura, dell’ambiente e dell’apicoltura – risiedono non pochi apicoltori e anche i nostri abbonati.

Apitalia, come gesto simbolico di vicinanza e solidarietà, sostiene e veicola tutte le forme di contributo volontario organizzate dalle istituzioni civili e religiose, dalle organizzazioni sindacali e di partito, da associazioni e movimenti di volontariato.

In particolare, invitiamo a donare due euro per l’emergenza terremoto mandando un SMS al numero 45500, numero gestito dalla Regione Emilia Romagna e dalla Protezione Civile.
La ripresa delle attività produttive delle zone colpite dal sisma passa anche attraverso il sostegno attivo a questa attività e tutte le altre che verranno.

Concretamente, Apitalia accorderà a tutti gli abbonati residenti nelle province di Modena, Bologna, Ferrara - i cui abbonamenti scadono tra giugno e settembre - la proroga, gratuita, della scadenza a dicembre 2012.

Per chiunque voglia stipulare un nuovo abbonamento e risieda nelle tre province di Modena, Bologna, Ferrara il costo dell’abbonamento - se fatto entro settembre 2012 - sarà di € 28 invece di 30 (per 11 numeri).
 
(by Apitalia (01.06.12))