Gli appuntamenti di Apitalia Online
Andare, fare, vedere
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 Dal 24/01/2006 al 29/01/2006   Evento concluso 
22° CONGRESSO NAZIONALE DELL’APICOLTURA
[Torna all'indice generale
]
  
Sarà a Pollenzo l’annuale Congresso Nazionale degli Apicoltori professionisti italiani quest’anno, per la XXII edizione che si svolgerà dal 24 al 29 febbraio, nella sede dell’Università del Gusto di Slow Food. La scelta indica come l’apicoltura italiana stia seguendo un percorso di eccellenza che ben si riconosce in una terra dove spicca Alba, posta fra la Langa ed il Roero e dove nascono vini eccellenti e Bra, la capitale del formaggio. Produrre mieli di qualità presuppone, infatti, non solo avere una cultura per il gusto, ma avere rispetto e conoscenza del territorio, della cultura e della tradizione. Il Roero è la culla della apicoltura piemontese: un territorio ancora vergine ed incontaminato dove dominano i boschi di acacia e di castagno, le principali fonti nettarifere per le api e dove trovano sede importanti allevamenti di api. E proprio in queste terre, dove è nato il Progetto della “Strada del miele del Roero”, gli apicoltori Italiani si riuniranno per sei giorni a discutere su tutti gli argomenti della loro particolare attività. Sapranno mettere in comune le proprie esperienze e le proprie conoscenze ed avranno la possibilità di osservare in concreto l’esempio dell’iniziativa della “Strada” che può essere una valida esperienza di valorizzazione del territorio attraverso il legame ad un prodotto ad esso strettamente legato. Saranno accumunati, infatti, dall’obiettivo di divenire sempre più consapevoli che la produzione di qualità non è solo impegno legislativo legato a requisiti minimi o alle norme sulla tracciabilità degli alimenti, bensì la ricchezza di un prodotto che racchiude la cultura, la storia, la tradizione e soprattutto il territorio.
La scelta di Pollenzo dimostra dunque una duplice valenza. Proprio qui dove si parla del miele del Roero, è nato il progetto di Terra Madre, il miele nel mondo, il miele legato alla sua Terra, il miele come il più pregiato prodotto agricolo, il frutto del paziente lavoro dell’ape e della sapiente cura dell’uomo per il suo ambiente ed il prezioso insetto. E nella patria del gusto, della cucina raffinata, non potrà mancare di aggiungere un’altra eccellenza alimentare il miele, che si propone come elemento territoriale con le tutte le sue sfumature. Non solo dunque il miele come dolcificante naturale o salutistico, bensì il miele per la gastronomia, il miele come alimento e, soprattutto, il miele per legare ed impreziosire i prodotti della nostra tavola.
 
(by Apitalia)
 
  Per ulteriori informazioni su questo evento:
Web: http://
 
 
 
 File allegati all'evento
     Nessun file distribuito per questo evento