connection.php
  Apitalia 6/2019     

Seconda edizione della Giornata mondiale delle Api. Nel 2019 è stata ospitata a Roma, presso la FAO, l’Organizzazione mondiale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Apitalia c’era e vi racconta come sono andate le cose.

Una primavera disastrosa: pioggia sui fiori, freddo invernale, neanche una goccia di miele e si parla di calamità naturale. A giugno tentiamo il recupero e i lavori del mese, nelle varie aree geografiche, ci dicono come approfittare delle fioriture di questo inizio d’estate.

Un tempo le api venivano usate come arma di difesa. Gli archeologi documentano le scoperte emerse in Cappadocia, Turchia. Rilievi, mappe e testimonianze in un inserto speciale curato dagli italiani che hanno partecipato alla missione.

C’è un miele più giusto e a certificarlo ci pensa l’Autorità religiosa. E’ la strada che alcuni produttori scelgono per entrare in nuovi segmenti di mercato, dove l’etica è un parametro di qualità.  

Il sovraffollamento degli alveari nuoce alla salute delle api: ricerche recenti dimostrano che per ridurre patologie e mortalità bisogna diminuire il carico delle famiglie di una stessa postazione.

Sopportare il carcere prendendo a esempio l’ape, diffondere la facelia per migliorare i pascoli melliferi, scoprire i mieli del mondo per valorizzare i nostri. E’ cultura dell’ape, è vita: anche in questo Apitalia è differente.

  ATTUALITÀ IN PRIMO PIANO    visualizza tutte
 
AIAAR, rinnovo di cariche
Con la presente si comunica a tutti gli organi in indirizzo che in seguito all’Assemblea Generale dei Soci AIAAR svoltasi a Piacenza il giorno 1 marzo 2019, e conseguente riunione di Consiglio Direttivo del 19 marzo 2019, sono stati individuati... [leggi tutto]
 
Come assicurare i propri alveari
Gli Apicoltori abbonati alla Rivista APITALIA che desiderano assicurare i propri alveari contro i rischi derivanti dalla responsabilità civile per eventuali danni procurati a terzi, debbono compilare l’apposito modulo di adesione alla Polizza collettiva “Ape Sicura” e trasmetterlo alla Segreteria... [leggi tutto]
 
Emilia-Romagna: la nuova Legge apistica tutela la Ligustica
Il 26 febbraio 2019 l'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna ha approvato la legge che reca "Norme per lo sviluppo, l’esercizio e la tutela dell’apicoltura in Emilia-Romagna”. “Abbiamo lavorato - ha dichiarato l’Assessore all’Agricoltura Simona CASELLI - insieme alla Sanità ed... [leggi tutto]
 
Apitalia all'Apimell
Lo stand di Apitalia sta per aprire i battenti alla 36^ edizione di Apimell - Mostra Mecato internazionale di Apicoltura. Vi aspettiamo numerosi allo stand. n. 100 (a fondo pagina il link per scaricare la mappa del padiglione fieristico).... [leggi tutto]
 
Regina Mundi: Opera d’Arte in dono alla Federazione Apicoltori
E’ ispirata alle api l’ultima opera dell’artista Giampaolo ATZENI, protagonista del pop metafisico, impegnato nel promuovere azioni creative destinate ad incidere anche nel sociale. Nasce così “Regina Mundi”, ape regina e madre premurosa che sottrae il nostro pianeta ai deliri... [leggi tutto]
 
Visualizza tutte le news   

 
 
 IL CANALE YOUTUBE DI APITALIA
 
 
Visualizza tutti i video   
 
 ADS E PROMOZIONI
 
  SPAZIO DISPONIBILE PER LA TUA AZIENDA ... CONTATTACI

 
 
 
 LEGISLAZIONI - Leggi e Regolamenti per l'Apicoltore
 
 
 
 Gli speciali online
 
STUDI PRELIMINARI INERENTI L’APPLICAZIONE DELLA TERMOTERAPIA NEL CONTENIMENTO DI VARROA DESTRUCTOR (ANDERSON & TRUEMAN) IN COLONIE DI APIS MELLIFERA LIGUSTICA

A tutt’oggi la varroasi risulta essere la principale patologia delle api, che se non viene trattata periodicamente, porta al collasso della maggior parte delle colonie nell’arco di 2 - 3 anni. A tale scopo si è voluta saggiare la possibilità di contrastare l’acaro Varroa destructor (Anderson & Trueman) con sistemi a basso impatto sul sistema alveare, tra i quali l’utilizzo della termoterapia somministrata attraverso appositi telaini termostatati oggetto di duplice domanda di brevetto nazionale con... [leggi tutto]
 
 
 
 
 
Online: n. 665 - anno 32, aprile 2016
[Archivio Apitalia Online]
 
 
 L'Editoriale
 
Un colpo al miele
 
Pur senza grandi clamori, il 1° gennaio 2016 è entrato in vigore il Regolamento 2015/1005 della Commissione europea “che modifica il Regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi di piombo in taluni prodotti alimentari”. La novità: il miele entra nella lista degli... [leggi tutto]
 
 
 
 
 IN QUESTO NUMERO  LA COPERTINA
   
L'editoriale
Il sommario degli articoli
Il sommario delle rubriche
Speciale Apicoltori
Le buone letture
Dalla parte del consumatore
Chiedi all'esperto
La voce delle Associazioni


   
 
 
 
 SPECIALE APICOLTORI:
 
... [leggi tutto]
 
 
 
 IN PRIMO PIANO SU APITALIA ONLINE N. 665
 
Flora apistica: I più importanti pollini europei

 ROSACEAERosa canina L. (Rosa selvatica) (Fig. 1) è un arbusto spinoso, distribuito su tutto il territorio italiano ed europeo. La sua fioritura, piuttosto vistosa, avviene nella tarda primavera. Il raccolto di polline, che avviene solo di mattina, si attesta nell’Italia centrale a... [leggi tutto]