Gli appuntamenti di Apitalia Online
Andare, fare, vedere
[Condizioni di accesso ai contenuti di Apitalia Online]
 
 Dal 29/09/2006 al 01/10/2006   Evento concluso 
SAGRA DEL MIELE
[Torna all'indice generale
]
  
Sortino capitale del Miele. Da tutta Europa per parlare del Miele e dei prodotti dell’alveare, protagonisti indiscussi del convegno che si svolgerà, come ogni anno a Sortino, all’interno della manifestazione, nel primo week-end d’ottobre. Il miele ibleo è quello cantato da Virgilio, Ovidio, Teocrito; quello che decine di apicoltori, i “fasciddari”, con un’arte e dei gesti antichi offrono ai visitatori giunti a Sortino, attratti dall’evento. Durante la sagra, cui è abbinato anche il concorso internazionale “Grandi Mieli del Mediterraneo” «ideato» 7 anni fa dall’Associazione Apicoltori sortitesi, e voluto soprattutto dal suo presidente, Paolo Pagliaro. Ma le sorprese non finiscono qui. Sarà possibile degustare le varietà di miele prodotto che vanno dal timo alla zagara (il fiore d’arancio), dall’eucalipto al millefiori. L’occasione è quella buona per gustare irresistibili aromi. Negli stands, allestiti lungo il corso, è possibile assaggiare altri prodotti tipici come l’olio d’oliva, il formaggio e gli agrumi e assistere a sfilate, mostre e spettacoli di folklore che trasformano la sagra in un gradevole evento culinario-mondano. Altro prodotto tipico che offre la sagra del Miele di Sortino, è un liquore di miele tipico chiamato “spiritu ri fascitrari” (liquore dei mielai) prodotto per distillazione dell’acqua che deriva dallo scioglimento della cera (che contiene molti residui zuccherini e di miele), successivamente fatta fermentare e distillata. Se ne può utilizzare il prodotto anche “bianco”, ma la tradizione lo fa preferire “cunzatu” (condito) con miele cotto a fuoco lentissimo per varie ore.
 
(by Apitalia)
 
  Per ulteriori informazioni su questo evento:
Tel. 0931953390
Web: http://www.sagradelmiele.it
 
 
 
 File allegati all'evento
     Nessun file distribuito per questo evento